Parlate per voi

libero di feltri

La prima pagina di Libero di ieri era da toccarsi le… toccare ferro.

  

12 Comments

  1. silvia
    Giu 22, 2009 @ 09:49:18

    Il titolo fa eco allo spot newyorkese che vede berlusconi protagonista sorridente a braccia aperte e titola: all we go for younger meat!!
    Viva il made in italy!! Viva il premier donnaiolo!!

  2. Fabio
    Giu 22, 2009 @ 10:50:17

    Mai quanto in questo caso mi vengono in mente le parole di Bartebly lo scrivano: ” Preferirei di no”.

  3. Abbattiamo questo caldo
    Giu 22, 2009 @ 11:10:46

    A causa di certi titoli (e relativi giornali) mi viene da vomitare.
    Devo andare in bagno.
    Mi dirigo in quello di Palazzo Grazioli?

  4. c.
    Giu 22, 2009 @ 11:17:57

    @abbattiamo… magari fai qualche foto..

  5. c.
    Giu 22, 2009 @ 11:21:28

    Perchè qualcuno non ci dice quante persone sono deputate alla sicurezza del premier?
    Perchè qualcuno non ci dice quanti magistrati sono senza scorta e invece uno come Berlusconi ne ha un “quantitativo sufficente” e poi si fa entrare in casa chiunque? Ma non era stato Il Giornale a mettere il mirino sulla faccia del premier? Ma perchè non si dimette e va a vivere con Patrizia e insieme trombano come i ricci quando e come vogliono?

  6. Fabio
    Giu 22, 2009 @ 11:42:20

    Intanto il ministro Bondi dichiara che
    ” Repubblica” è un pericolo per la democrazia…

  7. Il cacciatorino
    Giu 22, 2009 @ 12:12:49

    Bondi è un pericolo per il buonsenso.

  8. Abbattiamo
    Giu 22, 2009 @ 12:23:32

    @C: chiaro. In bagno entra prima la macchina fotografica, e poi io.

  9. c.
    Giu 22, 2009 @ 12:43:23

    @abbattiamo
    Cerca di avere qualche monile in più. Più farfalle e meno tartarughe.

  10. la contessa
    Giu 22, 2009 @ 13:08:37

    @Abbattiamo
    e non dimentichi: abitino nero e poco trucco. A Papi piace così.

  11. Il cacciatorino
    Giu 22, 2009 @ 13:18:33

    A Palermo si risponde così: “Ohu, vedi che Berlusconi ci sei tu. E non sbagliare a parlare, ‘u capisti?”.
    Poi, a seconda degli individui e della “location”, potrebbe anche seguire una testata (non giornalistica) sul naso.

  12. c.
    Giu 22, 2009 @ 13:26:25

    @abbattiamo
    Per favore, se incontri Ghedini, salutamelo tanto tanto!

Leave a Reply