Pietre miliari

pitti2

“L’uomo deve ritrovare la sua attitudine all’eleganza”. Lo dice quest’uomo, in questi panni.

  

19 Comments

  1. Abbattiamo
    Giu 17, 2009 @ 07:48:08

    Non lo trovo elegante, anzi è quasi sempre clownesco. Ma ha un suo stile. Questo mi sembra fuori di dubbio.

  2. la contessa
    Giu 17, 2009 @ 08:04:28

    Coco Chanel diceva che la moda riflette sempre i tempi in cui vive, anche se, quando i tempi sono banali, preferiamo dimenticarlo.
    Credo che Lapo bene interpreti la banalità e gli scarsi contenuti di questi tempi. In più vive nel mito del nonno, un uomo che risultava elegante anche se sputava per terra.

  3. silvia
    Giu 17, 2009 @ 08:37:26

    Lo trovo assolutamente elegante, up to date, chic e originale. Ha uno stile invidiabile! Certo, non da tutti.

  4. Abbattiamo
    Giu 17, 2009 @ 08:37:50

    D’accordo con lei, contessa. Soprattutto sull’Avvocato.
    Aggiungerei che dei nostri tempi Lapo riassume in sé anche gli eccessi, l’assoluta mancanza di understatement.

  5. gianni allegra
    Giu 17, 2009 @ 08:38:26

    Ai miei tempi si diceva “tascio”.

  6. gianni allegra
    Giu 17, 2009 @ 08:41:43

    E l’orologio sopra il opolsino della camicia era un obbrobbrio perdonato e nobilitato da quella sterminata montagna di soldi e potere che rappresentava e si camuffava in eleganza innata. Non era un parvenu ma faceva di tutto per apparirlo e nessuno osava dirglielo. Altri tempi.

  7. silvia
    Giu 17, 2009 @ 08:52:35

    @Allegra. Agnelli dall’apparenza parvenu? Che palle questi snobbismi pseudo intellettuali!

  8. gianni allegra
    Giu 17, 2009 @ 08:53:34

    Perché pseudo?

  9. gianni allegra
    Giu 17, 2009 @ 08:54:42

    Il mio è snobismo autentico ed intellettuale, non camuffato.

  10. Fabio
    Giu 17, 2009 @ 09:21:32

    Diciamo che se io mi vesto in quel modo sembro un clown del circo Togni, mentre se lui va in giro vestito da nano del circo Togni è trendy…

  11. faguni
    Giu 17, 2009 @ 09:37:09

    Io credo che oggi, apparire per quello che si è e contenti d esserlo, senza inseguire uno status symbol, che il più delle volte non fa altro che ridicolizzarci, ci renderebbe più lucidi nell’ affrontare anche un seggio elettorale!!

    Ora magari mi prenderete per matta ma secondo me c’ entra, eccome.

    E come si lamentava Lord Mountbattan, l’ultimo vicerè dell’ india ” io voto laburista ma purtroppo il mio maggiordomo vota conservatore “

  12. Fabio
    Giu 17, 2009 @ 09:41:57

    @Faguni
    Capisco quello che vuoi dire…ma a questo punto la discussione torna su temi che abbiamo già discusso.Quanto siamo influenzabili dai modelli che ci vengono propinati giornalmente? Mi giro e vedo popoli di tronisti e troniste, anche senza il fisico adatto.So di irreprensibili ragionieri che un giorno d’estate decisero di indossare la bandana, solo perchè l’avevano vista a… indovinate chi?

  13. faguni
    Giu 17, 2009 @ 09:51:33

    Ecco, Fabio, è proprio quello che mi fa rodere.
    Il tascio non è (solo ) un Lapo di questi ma ogni mischinazzo che si illude di essere lui.
    E proprio su questa “fragilità capillare” la bandana mette radice!

    Adesso matta mi sento davvero.

  14. Fabio
    Giu 17, 2009 @ 09:56:05

    Io voto lui perchè voglio essere come lui e intanto inizio a vestirmi come lui perchè voglio assomigliare a lui.

  15. Il cacciatorino
    Giu 17, 2009 @ 11:16:38

    Tutto sommato mi fa meno antipatia di altri. Anzi, posso dire che non mi faccia antipatia. Almeno è innocuo. Tranne che a se stesso e alla lingua italiana. Ma con i tempi corrono meglio un nemico di se stesso che uno sbugiardatore della costituzione.

  16. Antipatico con le a antipatiche
    Giu 17, 2009 @ 14:10:35

    era più trendy la patrizia, secondo me.

  17. holdenC
    Giu 17, 2009 @ 19:36:02

    era ora

  18. Il cacciatorino
    Giu 17, 2009 @ 20:15:57

    Patrizia è un mito.

  19. Bogart
    Giu 19, 2009 @ 00:56:48

    Ma se dovessi scegliere tra Lapo ed Eleonora Abbagnato ? Non ho dubbi,Lapo vince alla grande per la sua simpatia naturale.

Leave a Reply