Oh no, Silvio!

oh-no-silvio

Ora, se persino la compassata Bbc fa ironia su Berlusconi vuol dire che le cose stanno cambiando veramente. Oppure in realtà non si tratta di ironia e le cose non cambiano, peggiorano e basta.
Ieri pomeriggio sulla home page del sito britannico è apparso il titolo che vedete sopra. La domanda che gli inglesi (si) pongono è: riuscirà il premier italiano a non offendere nessuno, durante la sua visita negli Stati Uniti?
La migliore rassicurazione la dà Beppe Severgnini, adducendo una ragione linguistica: Berlusconi non parla l’inglese, Obama non parla l’italiano, l’incontro dura solo un’ora.
Seguono, nell’articolo, alcuni esempi eclatanti della verve istituzionale del prode condottiero italico, delle sue quisquilie familiari e della sua singolare magnanimità con gli amici. Insomma, si concretizza il ritratto più veritiero del genio di Arcore, quello di un personaggio cinematografico alla Vanzina.
Se l’opposizione conoscesse almeno l’inglese scolastico e avesse letto l’articolo in questione (e non  il bignamino fornito da Repubblica) avrebbe subito assoldato Christian De Sica come segretario del Pd e messo dentro, all’istante, una decina di punti di gradimento.

  

16 Comments

  1. Giovy
    Giu 16, 2009 @ 01:18:48

    E io che stavo per chiudere tutto, blog, mail, pdf, progetti, documenti,…che pensavo di addormentarmi con una qualche speranza, una qualsiasi nulla di particolare, anche banale tipo “domani sarà un altro giorno”, che trovo invece? L’ultima desolante news.
    E mi pongo io una domanda: chi mai ci salverà da silvio?? mah…

  2. Carla
    Giu 16, 2009 @ 08:33:06

    Stai a vedere che ci salva Obama?

  3. Il cacciatorino
    Giu 16, 2009 @ 11:02:49

    Non dispero nelle doti mimiche del nostro comico più famoso nel mondo. Riuscirà comunque a fare qualcosa: il gesto dell’ombrello, la gomitata con il versetto gniek-gniek-gniek di Franco Franchi o, male che vada, dei peti col palloncino scorreggione. Bisognava farlo partire legato a una tavola, come Hannibal Lecter…

  4. la contessa
    Giu 16, 2009 @ 11:09:09

    Pare sia andato tutto liscio… pfiuuu!
    Obama ha dichiarato che lo psiconano gli fa pure simpatia. O forse c’è stato qualche malinteso con le traduzioni e in realtà ha usato il termine “simpathy” che non è proprio la stessa cosa.

  5. Fabio
    Giu 16, 2009 @ 11:11:35

    Bè Obama se lo deve sopportare per poche ore, noi per quattro anni…

  6. giovy
    Giu 16, 2009 @ 12:06:41

    Buongiorno.
    Scusate se mi siedo dalla parte del torto, ma da quella della ragione tutti i posti sono sempre occupati (da libera interpretazione di una citazione di Bertold Brecht) ma, a questo qui, chi ce lo ha messo sulla poltrona?
    Vogliamo fare un breve sondaggio?
    Io non l’ho votato;
    tu non l’hai votato;
    Egli/Lei non lo ha votato;
    Noi non lo abbiamo votato;
    Voi non lo avete votato;
    Essi non lo hanno votato.
    In considerazione del fatto che la lingua italiana non contempla altri soggetti per esprimere lo svolgimento di una azione in un dato momento (tempi verbali) da parte di una o più persone, mi sorge il dubbio he sia successo qualcosa da qualche parte, che so, in una quarta dimensione che si è strasposta nella nostra divenendo causa di questo tracollo.
    Può essere? Alla luce dei fatti tutto può essere perchè, in tempi non troppo lontani, di cui io ho memoria avendo più o meno 40 anni, se uno dichiarava di essere Napoleone veniva rinchiuso oggi, invece, viene votato! (ah si, è vero, hanno chiuso i manicomi!)
    Storia vecchia -qualcuno dirà- questa del “chi l’ha votato” ma, pur essendo oramai una questione datata, i suoi effetti fanno parte di un quotidiano che mi fa temere che ancora non abbiamo visto tutto…
    Cari saluti.

  7. Abbattiamo
    Giu 16, 2009 @ 12:14:27

    Io ho una sola certezza: quella di non averlo votato MAI.

  8. silvia
    Giu 16, 2009 @ 12:41:25

    Giovy, lei non si siede dalla parte del torto, lei fa presente un fatto: molte persone votano Berlusconi e per qualche motivo insondabile non lo esternano (spero questo blog ne sia privo). Allo stesso modo deve ammettere che ci sono altrettante persone che lo votano e ne parlano con responsabilità e orgoglio. Sempre di più, mi pare.
    Quelli che credono a Berlusconi-Napoleone vorrebbero essere come lui!

  9. Cinzia
    Giu 16, 2009 @ 13:04:44

    Ieri stavo facendo ginnastica allo stadio e ho ascoltato la conversazione tra due ragazze. Entrambe avevano votato Papi ed entrambe dicevano che non l’avrebbero più fatto.
    Mi sono commossa.

  10. Il cacciatorino
    Giu 16, 2009 @ 13:23:27

    @Cinzia: ora bisognerebbe passare alla fase due: chiedere loro PERCHE’ l’hanno fatto almeno una volta.

  11. Il cacciatorino
    Giu 16, 2009 @ 13:24:53

    La risposta di mia mamma è sempre stata: perché è una persona seria. Vabbe’, ricordo sempre che mia mamma ha 80 anni e quando le telefono e le dico che sono le cinque mi chiede se intendo le cinque di mattina o di sera.

  12. Cinzia
    Giu 16, 2009 @ 13:28:18

    @cacciatorino – Dicevano che lui avrebbe cambiato le cose, avevano molta fiducia e, invece (testuale):”E’ peggio degli altri”.

  13. Il cacciatorino
    Giu 16, 2009 @ 13:39:54

    Secondo me è peggio di tutti.

  14. Il cacciatorino
    Giu 16, 2009 @ 13:40:17

    Dal ’44 a oggi.

  15. Il cacciatorino
    Giu 16, 2009 @ 13:51:14

    Ma la bbc non lo può ingaggiare come nuovo Mr. Bean?

  16. fm
    Giu 16, 2009 @ 20:59:23

    @ Cacciatorino
    Non serve ingaggiarlo. Il cavaliere si esibisce gratuitamente

Leave a Reply