L'illustrazione è di Gianni Allegra

L'illustrazione è di Gianni Allegra

Torno, dopo tre giorni, da Ustica dove ho impiantato una singolarissima versione estiva del mio ufficio.
Mi riconnetto con le news.
Berlusconi usa ancora l’aggettivo “abbronzato” con Obama.
Lo stesso Berlusconi accusa la sinistra di aver approntato un piano eversivo che parte dall’avvocato Mills e arriva fino all’implume Noemi (ma non era tutta farina del suo sacco?).
Il Papa comunica all’Onu che fame e povertà sono inaccettabili (quando ci vuole ci vuole, eh!).
Il primo ministro israeliano Netanyahu dice che la Palestina può essere Stato, ma senza l’esercito di uno Stato (così, per sicurezza).
Amanda Knox ha un’incertezza, nel processo per l’omicidio di Meredith Kercher, su una telefonata fatta a sua madre, ma si dice certa di aver fatto ginnastica in questura dopo la morte della sua amica (sì, proprio così).
Io non fumo da tre giorni e rischio di scrivere su Berlusconi che fa ginnastica in una questura di Tel Aviv, su Netanyahu  che disquisisce di Mills, su Amanda che testimonia sull’abbronzatura del suo presidente, e sul Papa che ha un’incertezza a proposito di una telefonata a Noemi.

Please follow and like us: