Certo che per un rockettaro ricordare a memoria le parole di questa canzone è come sperimentare su se stessi l’effetto di un cortocircuito spazio-temporale. O, più semplicemente, è la prova che, sotto il cielo giusto,  basta poco per sentirsi felici.

Please follow and like us: