Noemi al tavolo d’onore

E così Noemi e la mamma erano anche alla festa del Milan nel Natale scorso. Ovviamente al tavolo con Confalonieri. Alle dieci domande di Repubblica io ne aggiungerei un’undicesima: qual è il nomignolo con cui la ragazza chiama il fido Fedele? Popi? Fuffi? Confi? Zio?

  

8 Comments

  1. gianni allegra
    Mag 22, 2009 @ 19:07:19

    Tutto è perso fuorché il tavolo.

  2. la contessa
    Mag 22, 2009 @ 19:08:46

    Per fortuna c’è ancora qualche mamma che fa la mamma e non la maitresse della figlia…

    http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/09_maggio_22/sesso_tredicenne_violenza_sessuale_arrestato-1501384486635.shtml

    Domanda: ma il lodo Alfano “protegge” da qualsiasi tipo di reato?

  3. Anonimo
    Mag 22, 2009 @ 19:22:18

    Mamma mia, è uno schifoooooooooooooooooooooooooooo!

  4. abbattiamo
    Mag 22, 2009 @ 20:07:20

    Non ho dubbi che il signor B menta su tutta la linea. Il problema è capire perché. E non credo affatto che sia solo perché frequentava una minorenne.

  5. Paolo Palmacci
    Mag 24, 2009 @ 08:34:27

    Ecco finalmente il video della bella Loglady Loon,
    la velina ventiseienne che chiama Berlusconi «papi».

    «Per me Silvio è un secondo papà: mi telefona e lo raggiungo. Poi insieme cantiamo e balliamo le canzoni di Jannacci, soprattutto “Vengo Anch’io. No, Tu No”»

    http://susyspecchi.splinder.com/post/20558948/Vengo+Anch%27io.+No%2C+Tu+No

  6. abbattiamo
    Mag 24, 2009 @ 11:57:20

  7. fm
    Mag 24, 2009 @ 15:30:31

    secondo voi quale sarebbe il commento di Libero, Il Giornale o Repubblica ecc., fate voi, ad una notizia come quella che riporto qui sotto:

    “I carabinieri indagano su un anziano pensionato di settantaquattro anni. L’anziano, un ex bidello di origini meridionali, vive separato dalla moglie in una villetta di periferia e a detta dei vicini riceve periodicamente le visite di ragazzine che, raccontano le stesse ai carabinieri, in cambio della sua simpatia lo intrattengono suonando e cantando con lui”

  8. la contessa
    Mag 24, 2009 @ 17:33:25

    Mamma mia, se è vera anche solo la metà di questa storia… direi che possiamo cominciare a sperare.
    E lodi a Repubblica che non ha mollato la presa!

Leave a Reply