Papi B. mente o no?

Nuovi dettagli sulla gita presidenziale a Casoria rischiano di intorbidire le acque e di celare l’unica domanda che ci si dovrebbe porre: Silvio Berlusconi ha mentito alla nazione?
Sarebbe utile farla a voce alta, forse così i bonzi di Papi B. capirebbero che a qualche decina di milioni di italiani non gliene frega niente delle pulsioni simil-sessuali di un signore maturo e spiritoso.
Insomma si vuole sapere se il capo del governo è un bugiardo o no. Punto e basta.

  

14 Comments

  1. silvia
    Mag 09, 2009 @ 11:09:31

    A proposito di bugie me ne viene in mente una celebre: “I DID NOT meet that woman!”

  2. mara marino
    Mag 09, 2009 @ 15:34:02

    stavo pensando esattamente la stessa cosa e , mi ricordo mentre ero in California, uno dei miei studenti mi disse: “Mara, you have to understand!!! come faccio adesso a dire a mio figlio, LOOK AT THE PRESIDENT!!!
    Allora non capii, ora si.

  3. la contessa
    Mag 09, 2009 @ 18:38:34

    “… bisogna impedire l’arrivo al Parlamento europeo di tipi usi a parlare a ruota libera, a dire sciocchezze e a raccontare frottole”
    manifesto del ‘Keskusta’- Partito di centro finlandese.

    Almeno ai finlandesi possiamo credere, no?
    Yes, we can

  4. Gery Palazzotto
    Mag 09, 2009 @ 18:49:52

    Non sono il solo a pensarla così.
    http://franceschini.blogautore.repubblica.it/2009/05/09/se-noemi-fosse-inglese-o-americana/

    Notare l’orario di pubblicazione del post.

  5. D'Artagnan
    Mag 10, 2009 @ 09:14:43

    Precisa e pertinente la domanda di Gery.Ma ti sembra possibile togliere alla ormai ristretta schiera degli antiberlusconiani D.O.C. un tereno di pascolo cosi’ appetibile che puo’ portare fino all’accusa di pedofilia???

  6. D'Artagnan
    Mag 10, 2009 @ 09:15:52

    “terreno”

  7. silvia
    Mag 10, 2009 @ 10:58:52

    Ristretta schiera?!

  8. gianni allegra
    Mag 10, 2009 @ 11:56:43

    Il cavaliere è indifendibile: d’altra parte è l’italiano medio che lo ha reso tale.

  9. gianni allegra
    Mag 10, 2009 @ 11:57:56

    L’italiano medio è indifendibile: d’altra parte è il cavaliere che lo ha reso tale. Cambiando l’ordine dei fattori il prodotto non cambia.

  10. D'Artagnan
    Mag 10, 2009 @ 15:59:47

    Mi onoro di essere un Italiano “medio”.Non capisco se e’ un’offesa o se ci sono tante categorie di italiani .Questo si che e’ razzismo

  11. gianni allegra
    Mag 10, 2009 @ 16:38:13

    Il cavaliere dice a chiare lettere che l’Italia non è multietnica e, mi pare, che l’italiano medio non stia strappandosi le vesti e neppure abbia pronunciato una sillaba. Chi è razzista?

  12. gianni allegra
    Mag 10, 2009 @ 16:40:04

    Ah, non sono un italiano medio. Sono enormemente sopra.

  13. gianni allegra
    Mag 10, 2009 @ 16:51:46

    Come era ovvio i vescovi fanno osservare che l’Italia è già multietnica. Il principale referente dell’italiano medio ha sparato una grossa balla e l’italiano medio tace, senza pudore.

  14. D'Artagnan
    Mag 10, 2009 @ 17:19:51

    Complimenti le illusioni rendono la vita piu’ bella,essere molto al di sopra dell’italiano medio e’ un grande privilegio che manca a milioni di cittadini.

Leave a Reply