Ei fu siccome immobile

Il 5 maggio 1971 Luciano Liggio uccise il procuratore capo di Palermo, Pietro Scaglione.

  

4 Comments

  1. fm
    Mag 05, 2009 @ 12:34:01

    sai cosa mi deprime? Che molti sanno chi era Luciano Liggio e pochissimi invece sanno chi era Pietro Scaglione. Parola di scout

  2. mister mister
    Mag 05, 2009 @ 13:14:40

    La data è effettivamente epocale. L’inizio della strategia della tensione di Cosa Nostra in Sicilia dovrebbe essere studiata a scuola.

  3. Abbattiamo
    Mag 05, 2009 @ 13:49:12

    Rinfreschiamo le idee agli studenti.

  4. Gino and friends
    Mag 05, 2009 @ 15:17:10

    Geniale.

Leave a Reply