Cattiverie

Il natale per antonomasia porta buoni pensieri. Mi sembra un’ottima occasione per farne di cattivi. Qualche suggerimento.
Bigliettino di auguri. Babbo natale è arrivato in slitta anche stavolta. Dall’anno prossimo, conoscendoti, passerà con l’autocompattatore.
Regalo alla ex. Ricordati di me, dimenticati del mio cellulare.
Cena coi parenti. Questa minestra è fatta con le mie mani: un modo come un altro per sciacquarle.
Al migliore nemico. Hai una casa e una moglie stupende, molto accoglienti.
In ufficio. Vado in vacanza per qualche giorno, cercate di combinare qualche cazzata anche per me.
In chiesa. Passino la mangiatoia, il bue e l’asinello, l’oro e l’incenso. Ma la mirra che minchia è?

  

Leave a Reply