Che cool!

E’ davvero Palermo la città più cool d’Italia? Secondo un articolo di Panorama della scorsa estate sì. Secondo il sindaco Diego Cammarata ovviamente sì. Secondo la campagna pubblicitaria che riporta il giudizio del settimanale su cartelloni intestati “Città di Palermo” sììì!!!
Guardate bene l’etichetta di questo post: “Dubbi”.
Cool vuol dire che l’aria è irrespirabile e che l’inquinamento è da record italiano?
O che il fatto di aver ospitato la grande contromanifestazione polista dell’Udc dà un certo appeal? E’ cool la parola “rapina” che sul Giornale di Sicilia di ieri (cronaca di Palermo) era ripetuta tre volte nei titoli delle prime due pagine e non per un refuso? Oppure è cool che il padre di un poliziotto assassinato 17 anni fa aspetti ancora di sapere chi è il colpevole e che, in assenza di risposte, dichiari pubblicamente che chiederà notizie alla mafia?
E’ più cool un pub stracolmo o una libreria deserta? Una scuola materna senza riscaldamento o una pista ciclabile spaccaossa?
E’ cool per il sindaco di una città cool essere (e rimanere) in fondo alla classifica nazionale di gradimento stilata dal Sole24 Ore?
Nulla di personale. Solo che vivendo in una città a mia insaputa cool vorrei sapere come vestirmi domani per andare a fare la spesa.
  

11 Comments

  1. La favola del sindaco invisibile | Gery Palazzotto
    Dic 29, 2008 @ 00:02:03

    […] un atto di ammirevole coraggio, il sindaco di Palermo Diego Cammarata è apparso in pubblico per raccontare alla popolazione una favola di Natale […]

  2. Il non comune senso del ridicolo | Gery Palazzotto
    Mag 24, 2010 @ 00:03:23

    […] del Comune di Palermo in cui si riprendevano alcuni titoli, di dubbia veridicità, dei giornali. E non mi risulta che contro il manifesto che urlava “La città più cool d’Italia? E’ Palermo” […]

Leave a Reply